• Come si fa
  • Festività
  • News & Eventi
  • Contatti
        • Manu e un'infornata di Pastiere
        • Mi chiamo Emanuele Cuomo, nato a Castellammare di Stabia il 10 Marzo del 1988. Non sono e non mi ritengo uno chef! Questo Food Blog nasce dall’esigenza di avere una piattaforma unica in cui condividere e conservare tutte le mie ricette, e per permettere a chi mi segue di avere un punto di riferimento, una sorta di amichevole ricettario, in cui trovare risorse e consigli per la cucina di tutti i giorni, e per le occasioni speciali.

          Scopri di più
  • Come si fa
  • Festività
  • News & Eventi
  • Contatti
        • Manu e un'infornata di Pastiere
        • Mi chiamo Emanuele Cuomo, nato a Castellammare di Stabia il 10 Marzo del 1988. Non sono e non mi ritengo uno chef! Questo Food Blog nasce dall’esigenza di avere una piattaforma unica in cui condividere e conservare tutte le mie ricette, e per permettere a chi mi segue di avere un punto di riferimento, una sorta di amichevole ricettario, in cui trovare risorse e consigli per la cucina di tutti i giorni, e per le occasioni speciali.

          Scopri di più
  • Home
  • Secondi
  • Arrosto di Manzo al Forno con Salsa alle Verdure

Arrosto di Manzo al Forno con Salsa alle Verdure

Ingredienti

Procedimento

Condividi

E’anche chiamato l’arrosto della domenica!! si può fare con tanti tagli, io ho scelto un taglio molto pregiato anche perchè l’ho scelto per le sue fibre interne e grassi ben distribuiti che donano all’arrosto un sapore unico e un ottima umidità e morbidezza,L’ho accompagnato con una salsa alle verdure che ora mostrerò nella ricetta come fare.

Questo è un taglio chiamato tecnicamente “CHUCK ROLL”, scottona di manzetta prussiana con 45 gg di frollatura, tenera come il burro!

Visualizzazioni: 4.872 | Visualizzazioni oggi: 1
Step 1
Segna come Completato

LEGA E MASSAGGIA L'ARROSTO

Lega l'arrosto con spago da cucina così in cottura non perderà la forma,cospargi con sale e pepe poi massaggia cosi da cospargere per tutta la superficie.

Step 2
Segna come Completato

"SIGILLA LA CARNE"

Adesso vai a "sigillare la carne",in una padella riscalda dell'olio evo e rosola perbene il pezzo di carne su tutti i lati cercando di non trascurare nessuno spazio,mentre rosoli aiutati con mestoli o pinze e cerca di evitare forchette e forchettoni perchè non deve essere assolutamente bucata altrimenti perderemo i liquidi all'interno.
Con questa procedura farai si che la carne creerà uno strato esterno di "protezione" così da non permettere ai liquidi della carne di fuoriuscire in cottura rischiando poi di ottenere un risultato asciutto e secco.

Step 3
Segna come Completato

PREPARA PER IL FORNO

Poni la carne in una teglia ed aggiungi le verdure tagliate a dadini,poi aggiungi l'alloro (se vuoi anche salvia),il rosmarino il vino rosso e il brodo.

Step 4
Segna come Completato

INFORNA

Cuoci l'arrosto sulla griglia del forno così da permettere al calore di raggiungere in maniera forte anche la parte di sotto.
In forno preriscaldato a 180°statico, per circa 1kg e mezzo dovrebbe impiegare circa 90 min per una cottura media,(ma è solo indicativo perche la cottura varia da tanti fattori)

Step 5
Segna come Completato

Ogni 15 min bagna l'arrosto con il proprio fondo e ogni 30 min giralo e cambia lato.
Se il fondo dovesse asciugarsi rabboccare con altro brodo.
Per una cottura precisa occorre un termometro da cucina così da misurare al centro la temperatura,dai 55°ai 59° otterrai una cottura al sangue,dai 60° ai 65° otterrai una media cottura e dai 66° ai 70° otterrai una cottura ben cotta (sconsigliata per questo tipo di taglio).Io per gusti personali mi sono fermato a 55° ottenendo una carne con cottura al sangue.
Se non si ha un termometro puoi regolarti orientativamente forando la carne con uno stecchino e controllare il colore del liquido,se uscirà di colore rosso (sangue) significa che all'interno la carne è ancora cruda,mentre se uscirà biancastro dovresti essere ad una media cottura.

Step 6
Segna come Completato

Quando riterrai che l'arrosto sia pronto avvolgilo in carta stagnola e fallo riposare per una decina di minuti,così i succhi interni verranno riassorbiti dalla carne.

Step 7
Segna come Completato

PREPARA LA SALSA DI VERDURE

Ora mentre l'arrosto riposa passa il fondo di cottura con un miniprimer fino a che non diventa liscio e cremoso,se volete ottenere una salsa più liquida basta aggiungere un po di brodo se la salsa dovesse essere troppo liquida invece,trasferitela in un pentolino e fatela restringere fino a cremosità desiderata

Step 8
Segna come Completato

Taglia la carne e servila con la salsa di verdure calda,infine passa un filo di olio extravergine. Buon Appetito

Recensioni Ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa il modulo sottostante per scriverne una
precedente
Spaghetti all’ Amatriciana
successivo
Cioccolatini tipo Rochè
precedente
Spaghetti all’ Amatriciana
successivo
Cioccolatini tipo Rochè

Aggiungi Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • 4.872 Visualizzazioni
  • 90 min
  • 6 Persone
  • Difficile
  • 180 gradi statico

Condividila sui tuoi social:

Oppure copia e incolla questo indirizzo

Ingredienti

Cambia Dosi:
1,5 kg Arrosto di Manzo
1 lt Brodo vegetale
1 Sedano
1 Cipolla
3 Carota
1 Patate
1 Alloro
Qb Rosmarino
1 bicchiere Vino Rosso
Qb Sale,pepe
Qb olio Evo

Salva nelle Mie Ricette

You need to login or register to bookmark/favorite this content.