• Come si fa
  • Festività
  • News & Eventi
  • Contatti
        • Manu Food
        • Mi chiamo Emanuele Cuomo, nato a Castellammare di Stabia il 10 Marzo del 1988. Non sono e non mi ritengo uno chef! Questo Food Blog nasce dall’esigenza di avere una piattaforma unica in cui condividere e conservare tutte le mie ricette, e per permettere a chi mi segue di avere un punto di riferimento, una sorta di amichevole ricettario, in cui trovare risorse e consigli per la cucina di tutti i giorni, e per le occasioni speciali.

          Scopri di più
  • Come si fa
  • Festività
  • News & Eventi
  • Contatti
        • Manu Food
        • Mi chiamo Emanuele Cuomo, nato a Castellammare di Stabia il 10 Marzo del 1988. Non sono e non mi ritengo uno chef! Questo Food Blog nasce dall’esigenza di avere una piattaforma unica in cui condividere e conservare tutte le mie ricette, e per permettere a chi mi segue di avere un punto di riferimento, una sorta di amichevole ricettario, in cui trovare risorse e consigli per la cucina di tutti i giorni, e per le occasioni speciali.

          Scopri di più
  • Come si fa
  • Festività
  • News & Eventi
  • Contatti
        • Manu Food
        • Mi chiamo Emanuele Cuomo, nato a Castellammare di Stabia il 10 Marzo del 1988. Non sono e non mi ritengo uno chef! Questo Food Blog nasce dall’esigenza di avere una piattaforma unica in cui condividere e conservare tutte le mie ricette, e per permettere a chi mi segue di avere un punto di riferimento, una sorta di amichevole ricettario, in cui trovare risorse e consigli per la cucina di tutti i giorni, e per le occasioni speciali.

          Scopri di più

Graffe con Patate
Si può impastare anche a mano,il procedimento non cambia.

0 0

Ingredienti

  • Per farcitura esterna

Procedimento

Condividi

Un impasto dolce lievitato,questa è una versione fatta con le patate, le Graffe! a napoli si chiamano così!

una sofficità unica,profumatissime e molto gustose.

Visualizzazioni: 2.344 | Visualizzazioni oggi: 1
  • 2.344 Visualizzazioni
  • 3+4
  • 20 Persone
  • Difficile
  • olio 165 gradi

Condividila sui tuoi social:

Oppure copia e incolla questo indirizzo

Ingredienti

Cambia Dosi:
250 gr Farina 0 oppure Manitoba
250 gr Farina 00
250 gr Patate lessate Pesare dopo averle cotte e schiacciate
125 gr Burro Morbido
2 Uova
1 Tuorli
1 Buccia di Arancia Grattugiata
1 Buccia di Limone Grattugiata
100 gr Zucchero Semolato
10 gr Sale
1 bacca o 4 gr. Bacca di Vaniglia o Vanillina
12 gr Lievito Di Birra
per friggere Olio di girasole
Per farcitura esterna
Zucchero Semolato
Cannella in Polvere

Salva nelle Mie Ricette

Devi accedere o registrarti per aggiungere questo contenuto ai preferiti.

Step 1
Segna come Completato

LESSA LE PATATE

Lessa le patate intere e con tutta la buccia in una pentola con acqua bollente,con una forchetta controlla quando sarà facilmente penetrabile vuol dire che sono pronte, ora togli la buccia e schiacciale con uno schiacciapatate,Dovrai pesarle adesso e non prima.

Step 2
Segna come Completato

FAI L'IMPASTO VERSIONE PLANETARIA

Metti la frusta a gancio,inizia inserendo nel boccale la farina setacciata le patate schiacciate e lo zucchero,Sbriciola il lievito ed inizia ad impastare lentamente.

Step 3
Segna come Completato

Aggiungi le uova e il tuorlo leggermente sbattuti,inizia con metà delle uova,fai assorbire e poi aggiungi l'altra metà e lascia impastare fino al suo assorbimento,ogni tanto ferma la planetaria e raggruppa l'impasto dai bordi per rimetterlo al centro.

Step 4
Segna come Completato

aggiungi il sale,la buccia grattugiata di arancia e i semi di bacca di vaniglia o vanillina e sempre mentre impasta aggiungi il burro morbido sempre poco alla volta.
Fai impastare ed incordare l'impasto,quando vedrai che si staccherà dalle pareti del boccale e non sarà appiccicoso vuol dire che è pronto, fai un ultima impastata a mano su un piano di lavoro forma una "palla" e mettila in una ciotola capiente,coperta di pellicola trasparente.

Step 5
Segna come Completato

VERSIONE IMPASTO A MANO

Fare una fontana unire le patate lo zucchero e le uova, inizia ad impastare,aggiungi il lievito sciolto in un po di latte e il burro, poi impastare un po ed unire il sale e gli aromi e le bucce grattugiate.Fermarsi quando l'impasto non sarà appiccicoso e sarà liscio, formare una palla e metterla in un recipiente capiente unto di olio, coperta poi di pellicola trasparente

Step 6
Segna come Completato

FASE DI LIEVITAZIONE

Riporre la ciotola con la pellicola per circa 2/3 ore fino a che l'impasto non raddoppi.
poi stendere l'impasto di uno spessore di circa 1 cm (ma non più sottile) fare le forme aiutandoti con un coppapaste, falle lievitare su un canovaccio asciutto e leggermente infarinato a temperatura ambiente per altre 3/4 ore.

puoi dargli anche una forma diversa della ciambella facendo la classica forma della graffa,arrotolando un pezzo d'impasto e poi sovrapporre le 2 estremità.

Step 7
Segna come Completato

FRIGGILE

in una pentola metti abbondante olio e portalo a temperatura non deve essere troppo calda altrimenti si bruciano esternamente,l'olio dovrebbe essere intorno al 160/165 gradi ,immergi le ciambelle e lascia cuocere fino ad ottenere una bella doratura poi gira e fai dorare anche l'altro lato, infine scola su carta assorbente e poi a caldo passale in un recipiente dove avrai messo zucchero e un po di cannella,fai aderire bene il tutto, ed è pronta da mangiare, ottima anche farcita con della cioccolata!

Recensioni Ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa il modulo sottostante per scriverne una
precedente
Penne Pomodori acerbi e provola affumicata.
successivo
Involtini di Petto di pollo ripieni di prosciutto e formaggio
precedente
Penne Pomodori acerbi e provola affumicata.
successivo
Involtini di Petto di pollo ripieni di prosciutto e formaggio

Aggiungi Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.