• Come si fa
  • Festività
  • News & Eventi
  • Contatti
        • Manu Food
        • Mi chiamo Emanuele Cuomo, nato a Castellammare di Stabia il 10 Marzo del 1988. Non sono e non mi ritengo uno chef! Questo Food Blog nasce dall’esigenza di avere una piattaforma unica in cui condividere e conservare tutte le mie ricette, e per permettere a chi mi segue di avere un punto di riferimento, una sorta di amichevole ricettario, in cui trovare risorse e consigli per la cucina di tutti i giorni, e per le occasioni speciali.

          Scopri di più
  • Come si fa
  • Festività
  • News & Eventi
  • Contatti
        • Manu Food
        • Mi chiamo Emanuele Cuomo, nato a Castellammare di Stabia il 10 Marzo del 1988. Non sono e non mi ritengo uno chef! Questo Food Blog nasce dall’esigenza di avere una piattaforma unica in cui condividere e conservare tutte le mie ricette, e per permettere a chi mi segue di avere un punto di riferimento, una sorta di amichevole ricettario, in cui trovare risorse e consigli per la cucina di tutti i giorni, e per le occasioni speciali.

          Scopri di più
  • Come si fa
  • Festività
  • News & Eventi
  • Contatti
        • Manu Food
        • Mi chiamo Emanuele Cuomo, nato a Castellammare di Stabia il 10 Marzo del 1988. Non sono e non mi ritengo uno chef! Questo Food Blog nasce dall’esigenza di avere una piattaforma unica in cui condividere e conservare tutte le mie ricette, e per permettere a chi mi segue di avere un punto di riferimento, una sorta di amichevole ricettario, in cui trovare risorse e consigli per la cucina di tutti i giorni, e per le occasioni speciali.

          Scopri di più

Risotto Cremoso Verza e Pancetta

0 0

Ingredienti

Procedimento

Condividi

Un risotto cremoso con verza e pancetta,con pochi accorgimenti otterrete un risotto morbido e cremoso,seguite i miei consigli e stupirete i vostri commensali.

Visualizzazioni: 3.246 | Visualizzazioni oggi: 1
  • 3.246 Visualizzazioni
  • 20 min
  • 4 Persone
  • Medio

Condividila sui tuoi social:

Oppure copia e incolla questo indirizzo

Ingredienti

Cambia Dosi:
400 gr Riso Carnaroli
1,5 lt Brodo vegetale
200 gr Verza
100 gr Pancetta
100 gr Parmigiano
qb Cipolla
qb Sale,pepe
qb olio Evo

Salva nelle Mie Ricette

Devi accedere o registrarti per aggiungere questo contenuto ai preferiti.

Step 1
Segna come Completato

PREPARA UN BRODO VEGETALE

Prepara un brodo vegetale e tienilo caldo su una piccola fiamma.

Step 2
Segna come Completato

TOSTATURA DEL RISO

La prima cosa ed una delle più fondamentali è quella di tostare il riso,in una pentola aggiungi un filo di olio evo fallo scaldare e poi aggiungi il riso,sempre a fiamma accesa gira con un mestolo in LEGNO fino a che non sentirai dei leggeri scoppiettii.

Step 3
Segna come Completato

Metti il riso tostato da parte e nella stessa pentola aggiungi un filo di olio evo poi rosola la pancetta tagliata a cubetti e dopo pochi min. aggiungi la cipolla tritatalascia imbiondire tutto.

Step 4
Segna come Completato

Adesso unisci nella pentola la verza precedentemente lavata e tagliata in maniera fine,aggiugni un mestolo di brodo caldo ed inizia a far cuocere mescolando spesso.

Step 5
Segna come Completato

Dopo qualche minuto noterai che la la verza si sarà appassita a questo punto aggiungi il riso precedentemente tostato e gira sempre per qualche min in maniera da far aumentare il calore all interno della pentola.

Step 6
Segna come Completato

aggiungi 3/4 mestoli di brodo ed inizia a cuocere il riso aggiungendo man mano e poco per volta del brodo non appena vedi che si asciuga,ne frattempo sala ed aggiungi un po di pepe.

Step 7
Segna come Completato

Continua così la cottura mescolando spesso ed aggiungendo poco brodo caldo per volta fino a terminata.

Step 8
Segna come Completato

FASE DI MANTECATURA

Adesso inizia una altra fase importantissima, spegni la fiamma e ad aggiungi il parmigiano manteca velocemente con il mestolo in legno poi aggiungi qualche cucchiaio di olio evo e ripeti l'operazione mescolando sempre. Noterai che il riso diventerà cremoso ma non stopposo e secco.Puoi servire.

Recensioni Ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa il modulo sottostante per scriverne una
precedente
Costine e Verza
successivo
Torrone dei Morti A Gianduia e Cioccolato Bianco
precedente
Costine e Verza
successivo
Torrone dei Morti A Gianduia e Cioccolato Bianco

Aggiungi Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.