• Come si fa
  • Festività
  • News & Eventi
  • Contatti
        • Manu e un'infornata di Pastiere
        • Mi chiamo Emanuele Cuomo, nato a Castellammare di Stabia il 10 Marzo del 1988. Non sono e non mi ritengo uno chef! Questo Food Blog nasce dall’esigenza di avere una piattaforma unica in cui condividere e conservare tutte le mie ricette, e per permettere a chi mi segue di avere un punto di riferimento, una sorta di amichevole ricettario, in cui trovare risorse e consigli per la cucina di tutti i giorni, e per le occasioni speciali.

          Scopri di più
  • Come si fa
  • Festività
  • News & Eventi
  • Contatti
        • Manu e un'infornata di Pastiere
        • Mi chiamo Emanuele Cuomo, nato a Castellammare di Stabia il 10 Marzo del 1988. Non sono e non mi ritengo uno chef! Questo Food Blog nasce dall’esigenza di avere una piattaforma unica in cui condividere e conservare tutte le mie ricette, e per permettere a chi mi segue di avere un punto di riferimento, una sorta di amichevole ricettario, in cui trovare risorse e consigli per la cucina di tutti i giorni, e per le occasioni speciali.

          Scopri di più

Totani e Patate
Un secondo piatto della tradizione

Ingredienti

Procedimento

Condividi

 

Il totano è uno dei cibi prediletti dei capresi, soprattutto perché può conservarsi a lungo. Puoi mangiarlo anche il giorno dopo senza che il gusto si disperda. La frollatura del totano è molto importante, da questo aspetto dipende il giusto equilibrio della carne: non deve essere né troppo dura né troppo morbida.

Il periodo migliore per andare a pesca di totani? L’alta stagione. Tra agosto e settembre nelle notti senza luna, i Faraglioni sono illuminati dalle lampare, piccole barche dotate di un lampada per attirare i molluschi. I pescatori gettano a mare le reti per catturarne diverse specie, le dimensioni variano dai 40 centimetri fino al metro di lunghezza in casi eccezionali.

(fonte ioviaggio.it)

Come pulire i Totani clicca Qui

Visualizzazioni: 1.636 | Visualizzazioni oggi: 1
Step 1
Segna come Completato

Pulisci i Totani

Pulisci i Totani e tagliali a rondelle spesse piu o meno mezzo cm

Step 2
Segna come Completato

Taglia le patate a cubetti

Pela le patate tagliale a cubetti di grandezza media più o meno cerca di tagliare la stessa misura così la cottura sarà uniforme.Metti tutto in un recipiente con dell acqua per evitare che anneriscano.

Step 3
Segna come Completato

Pronti per la cottura

in una padella rosola uno spicchio di aglio in olio evo,rimuovi l'aglio e rosola i totani aggiungi il vino e lascialo sfumare..aggiungi i pomodorini tagliati e lascia cuocere con coperchio a fiamma media per 10 min..

Step 4
Segna come Completato

aggiungi le patate,mezzo bicchiere di acqua aggiusta di sale e pepe e fai continuare la cottura per circa altri 20/30 min. Sempre con il coperchio e man mano che il sugo si restringe aggiungi un altro poco di acqua.fino a cottura terminata delle patate.

Recensioni Ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa il modulo sottostante per scriverne una
precedente
Come Pulire Totani e Calamari
successivo
zucchini alla scapece
precedente
Come Pulire Totani e Calamari
successivo
zucchini alla scapece

Aggiungi Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • 1.636 Visualizzazioni
  • 50
  • 4 Persone
  • Difficile

Condividila sui tuoi social:

Oppure copia e incolla questo indirizzo

Ingredienti

Cambia Dosi:
500 gr Totani
300 gr Patate
100 gr Pomodorini
qb olio Evo
qb Aglio
qb prezzemolo
qb Sale
qb pepe

Salva nelle Mie Ricette

You need to login or register to bookmark/favorite this content.