• Come si fa
  • Festività
  • News & Eventi
  • Contatti
        • Manu Food
        • Mi chiamo Emanuele Cuomo, nato a Castellammare di Stabia il 10 Marzo del 1988. Non sono e non mi ritengo uno chef! Questo Food Blog nasce dall’esigenza di avere una piattaforma unica in cui condividere e conservare tutte le mie ricette, e per permettere a chi mi segue di avere un punto di riferimento, una sorta di amichevole ricettario, in cui trovare risorse e consigli per la cucina di tutti i giorni, e per le occasioni speciali.

          Scopri di più
  • Come si fa
  • Festività
  • News & Eventi
  • Contatti
        • Manu Food
        • Mi chiamo Emanuele Cuomo, nato a Castellammare di Stabia il 10 Marzo del 1988. Non sono e non mi ritengo uno chef! Questo Food Blog nasce dall’esigenza di avere una piattaforma unica in cui condividere e conservare tutte le mie ricette, e per permettere a chi mi segue di avere un punto di riferimento, una sorta di amichevole ricettario, in cui trovare risorse e consigli per la cucina di tutti i giorni, e per le occasioni speciali.

          Scopri di più
  • Come si fa
  • Festività
  • News & Eventi
  • Contatti
        • Manu Food
        • Mi chiamo Emanuele Cuomo, nato a Castellammare di Stabia il 10 Marzo del 1988. Non sono e non mi ritengo uno chef! Questo Food Blog nasce dall’esigenza di avere una piattaforma unica in cui condividere e conservare tutte le mie ricette, e per permettere a chi mi segue di avere un punto di riferimento, una sorta di amichevole ricettario, in cui trovare risorse e consigli per la cucina di tutti i giorni, e per le occasioni speciali.

          Scopri di più

zucchini alla scapece

0 0
zucchini alla scapece

Ingredienti

Procedimento

Condividi

Il termine scapece deriva dallo spagnolo escabeche ed indica una modalità di preparazione di un piatto che può essere bollito o fritto, ma che viene sempre marinato con l’aceto. Si tratta di un’antica modalità di conservazione diffusa da nord a sud ma con nomi diversi: in Piemonte viene chiamato al carpione, in Veneto al saor, queste preparazioni, essendo un antico modo per conservare i cibi, sono oggi diventate parte del culto culinario regionale.

Le zucchine alla scapece sono un ottimo contorno diventato famoso per essere citato in un film di Totò “Un turco napoletano” in cui Enzo Turco elenca una serie di piatti che non piacciono allo sposo tra cui appunto le zucchine alla scapece, dette anche in dialetto napoletano: “cocozzielli a scapece”.

(fonte lorenzovinci.it)

Visualizzazioni: 165 | Visualizzazioni oggi: 1
  • 165 Visualizzazioni
  • 20
  • 3 Persone
  • Facile

Condividila sui tuoi social:

Oppure copia e incolla questo indirizzo

Ingredienti

Cambia Dosi:
250 gr Zucchini
1 cucchiaio Aceto di vino bianco
1 cucchiaio olio Evo
qb Menta
qb Sale
abbondante Olio di girasole servirà per friggere
1 spicchio Aglio

Salva nelle Mie Ricette

Devi accedere o registrarti per aggiungere questo contenuto ai preferiti.

Step 1
Segna come Completato

Dopo averle lavate Taglia le zucchine a rondelle.

Step 2
Segna come Completato

Metti abbondante olio di girasole in una pentola profonda,quando sarà arrivato a temperatura friggi le rondelle di zucchini ed appena saranno dorate scolale su un po di carta assorbente

Step 3
Segna come Completato

Quando si saranno raffreddate è l'ora di condirle,aggiungi l'aglio dopo a pezzi dopo avergli rimosso "l'anima",poi aggiungi l'aceto,l'olio evo e qualche fogliolina di menta,mescola bene il tutto,(assaggia se occorre aggiungi sale),servire freddo.

Recensioni Ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa il modulo sottostante per scriverne una
precedente
Totani e Patate
successivo
Pasta Speck Zucchini e parmiggiano
precedente
Totani e Patate
successivo
Pasta Speck Zucchini e parmiggiano

Aggiungi Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.